A gennaio inizierà un ciclo di incontri dedicati all’approfondimento della vicenda storica di Gesù di Nazareth, vista da punti di vista inediti

Immagine correlata

Quale corrispondenza c’è tra la fede “post-pasquale”, che si consoliderà prima nei vangeli e poi nei grandi concili della Chiesa, e quello che le fonti documentarie ci dicono del Gesù che visse duemila anni fa in Palestina? Gli evangelisti sono degli storici oppure gli “inventori” della storia di Gesù? E allora i cristiani sono ingenui sognatori, che si accontentano di favole e di leggende costruite in un passato lontano?

Su queste e altre domande è passata una lunga storia di ricerche, discussioni e progressivi approfondimenti arrivata ormai a conclusioni probanti, tanto che, oggi, è possibile tracciare un quadro piuttosto ampio e sicuro dell’autentica vicenda storica di Gesù di Nazareth.

INCONTRI CON GESU’

Viaggio intorno a Gesù.

Tra dati storici e narrazioni della fede

25 gennaio

Mario Dentone, Scrittore

Raccontare Gesù. I volti di Gesù nella letteratura del XX secolo

22 febbraio

Fabrizio Benente, Archeologo

La Galilea ai tempi di Gesù. Scoperte archeologiche e prospettive

29 marzo

Bruno Viani, Giornalista

La “buona notizia” di Gesù di Nazareth

9 maggio

Don Claudio Doglio, Biblista

Gesù l’ebreo, il Messia atteso?

14 Giugno

Luca Robustelli, Avvocato

Patì sotto Ponzio Pilato. Il processo e la morte di Gesù

 Gli incontri si terranno presso la Chiesa del Padre Santo

in Piazza Cappuccini 1 GENOVA alle ore 20,15